Giovedì 22 marzo a Cernusco sul Naviglio si sono svolti i Campionati provinciali studenteschi di rugby. La squadra “IC Galilei – Cinghiali Rugby” di Corsico, vi ha preso parte con un gruppo giovanissimo, un progetto, quello del rugby, nato circa due anni fa con la collaborazione della società sportiva Cinghiali Rugby di Cesano Boscone.
I ragazzi, allenati dal coach Diego Mancini, in questi due anni di attività sono cresciuti molto sia sul piano sportivo ma soprattutto sue quello della personalità e giovedì scorso si sono fatti valere, mettendo a frutto il duro lavoro degli allenamenti. “I ragazzi hanno faticato molto, si sono allenati con convinzione e spirito di sacrificio – dichiara il coach Mancini – ed eravamo venuti per vincere quest’anno”.
I portacolori della Galilei dopo aver vinto la prima partita per 10 mete a 1, hanno pareggiato per 3-3 la seconda, con quella squadra di Cernusco che, lo scorso anno, li aveva battuti. I verdi della Galilei, per differenza mete, si piazzano primi del loro girone per differenza mete, accedendo alla finale per il primo e secondo posto.
Lo scontro decisivo è con la forte squadra di Cernusco, detentrice del titolo provinciale e super favorita.
“Ma questa volta –  prosegue Mancini – avevano fatto i conti senza l’oste”. Non c’è stata storia, i giovani rugbisti della “Galilei – Cinghiali” di Corsico hanno vinto per 6 mete 0, dimostrando così sul campo la loro netta superiorità, e qualificandosi alla fase regionale che si svolgerà nel prossimo mese di maggio.

Il Dirigente scolastico, Manfredo Tortoreto, non riesce a nascondere la sua soddisfazione, non tanto per la vittoria sportiva in se, quanto per “l’efficacia educativa e formativa che questo progetto sta avendo, dimostrando tutta la sua validità inclusiva e pedagogica, su cui si è puntato sin dalla sua fase progettazione”.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *