È questo il titolo dello spettacolo teatrale che la “Compagnia dei genitori In-Stabili” ha presentato ai giovani e ai giovanissimi alunni della Scuola dell’Infanzia Parini e della Scuola Primaria Galilei lunedì 27 gennaio. Una compagnia amatoriale formata da un gruppo di genitori che da anni offre gratuitamente uno spettacolo ai bambini e che, nel corso del tempo, ha inglobato, anche, tanti ragazzi che frequentano la Scuola Secondaria di Primo grado Verdi.

‘Un Carnevale a sopresa’ racconta la storia di una famiglia italiana trasferitasi in Francia dove ha fatto fortuna, ma che, a seguito della crisi, è costretta a rientrare in Italia.

La mamma, il papà e i loro due figli, adolescenti, si stabiliscono a Corsico ma, memori del lusso e delle comodità passate, faticano ad adattarsi alla nuova situazione.

I compagni di classe dei ragazzi, l’insegnante di musica, una simpaticissima domestica e un estroso vicino di casa li aiutano ad ambientarsi e, quando la mamma resta l’ultima ad avere ancora pregiudizi verso i nuovi amici, il resto della famiglia pensa di organizzare una festa a sorpresa proprio il giorno di Carnevale. È qui che anche la signora, dal fantastico accento francese, si rende conto dell’ospitalità, della disponibilità e della generosità delle persone che le sono intorno che tutti insieme festeggiano allegramente in maschera.

Canti e balli hanno accompagnato la recitazione trattando tematiche importanti quali la povertà, il pregiudizio e l’accoglienza, tutto racchiuso in un’ora di divertimento.

Un particolare ringraziamento alla “Compagnia dei genitori In-Stabili” e a tutti coloro che hanno contribuito alla realizzazione dello spettacolo da parte delle insegnanti, del Dirigente Scolastico e di tutto l’Istituto Comprensivo Galilei.

 

(Giuseppina Siano)

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *